Seduzione

La seduzione degli occhi. La più immediata, la più pura. Quella che rende superflue le parole, solo gli sguardi si impegnano in una sorta di duello, di subitaneo abbraccio, all’insaputa degli altri e del loro discorso: fascino discreto di un orgasmo immobile e silenzioso. Caduta d’intensità quando la tensione incantevole degli sguardi si scioglie in parole, o in gesti d’amore. Tattilità degli sguardi in cui si concentra tutta la sostanza virtuale dei corpi (del loro desiderio?) in un istante sottile, come in un motto di spirito – duello voluttuoso e sensuale, e al tempo stesso disincarnato – modello perfetto della vertigine della seduzione, e che nessuna voluttà carnale potrà mai eguagliare.

Jean Baudrillard, “Della seduzione”
ph| Nastya Kaletkina https://www.flickr.com/photos/kaletkina/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...